Schermata 2019 05 01 alle 10.43.35 1250x828 - DONNA SPORT: UN PREMIO SPECIALE!

DONNA SPORT: UN PREMIO SPECIALE!

Schermata 2019 05 01 alle 10.26.09 1 1024x265 - DONNA SPORT: UN PREMIO SPECIALE!“Donna Sport” è un progetto voluto e promosso dal Gruppo Bracco che mira alla valorizzazione del ruolo della donna nello sport – e in particolare delle giovani promesse sportive, che riescono ad abbinare all’eccellenza atletica ad un serio impegno scolastico.

Un forte accento è posto sulla valorizzazione e sul sostegno alle giovani atlete in un’ottica complessiva che mette in luce l’importanza dei “traguardi” raggiunti anche al di fuori delle competizioni sportive per supportare il futuro delle giovani promesse non solo nello sport ma anche (e soprattutto) nella vita. In tal senso, il progetto è finalizzato allo sviluppo del sistema valoriale che da anni Bracco promuove.

Fra questi, sono da sottolineare:

  • il Rispetto: per le regole, per l’avversario, per lo spettatore, per sé stessi.
  • il valoredell’impegno sportivo, sociale, come leva per incidere sulla propria realtà e nel proprio ambiente come strumento di crescita e/o riscatto (personale e sociale).
  • l’eccellenza: l’impegno quotidiano a migliorarsi come missiondella squadra e dell’individuo.
  • il fattore “D”: le donne come elemento propulsivo e caratteristico di un modo diverso, completo ed efficace, di emergere e di affrontare le sfide sia a livello individuale che collettivo (l’importanza dello spirito di gruppo)

Come partecipare, accedendo al sito www.donnasport.it e:

L’invio dei curricula scolastici e sportivi è gratuito ed è riservato a:

1 – giovani atlete residenti in Italia che pratichino una qualsiasi disciplina sportiva federale a livello agonistico e che abbiano frequentato nell’anno scolastico 2017-2018 un liceo ottenendo una votazione finale pari o superiore alla media del 7 su 10.

2 – giovani paratlete residenti in Italia che pratichino una qualsiasi disciplina sportiva federale a livello agonistico fra quelle federate in ambito CIP (Comitato Italiano Paralimpico), le quali nell’anno scolastico 2017-2018 abbiano frequentato una classe del secondo ciclo di istruzione (licei, istituti tecnici, istituti professionali) oppure aver frequentato nell’anno accademico 2017-2018, corsi del ciclo universitario o accademico, (del primo, secondo o terzo ciclo) avendo conseguito con esito positivo, alcuni esami.

Una Giuria di qualità selezionerà le 6 migliori atlete tra coloro che si candideranno dal 6 marzo al 10 giugno 2019.

Milano, 1° maggio 2019